Emergo dalle retrovie

di Gabriele Spangaro

E così emergo dalle retrovie
In un mondo inabissato di luci e consumi
Non scrivo poesie
Recito piuttosto litanie

Aspetto risposte da una plebaglia ignorante
in un mondo che 4 rime chiama poesia
di cui, se tiri l’orecchio, anch’io faccio parte
non ho l’onestà di dire “io non so l’arte”

e come un vate della terra piana
ignorante e magari ignorato
dovrei finire questo schifo con un verso che nelle membra si dirama
e invece no.

 

Gabriele Spangaro nasce a Tolmezzo nel 1998. Dopo aver conseguito la maturità classica al liceo Stellini di Udine, attualmente frequenta il corso di laurea in lettere moderne presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Vincitore nel 2016 del premio della critica del "Premio Terzani" per le scuole nella sezione audiovisivi.

Lascia un commento